Mobili Antichi

Riconoscere un mobile antico Leggi tutto

Articoli Selezionati

Altri Selezionati

Mobili antichi per la propria casa Leggi tutto

I mobili di oggi sono mobili realizzati in serie, mobili funzionali certo e anche molto eleganti che però nella maggior parte dei casi non possono certo essere considerati delle opere d'arte.
I mobili antichi sono esattamente l'opposto di quelli odierni. Sono mobili unici, realizzati dalle mani sapienti di un artigiano che li ha creati non solo per essere funzionali ed eleganti ma anche per rendere ricco un ambiente, per elevarlo al rango di ambiente di lusso dalle atmosfere magiche capaci di mozzare il fiato. Decidere di acquistare un mobile antico significa allora offrire alla nostra abitazione un'atmosfera senza tempo, dovremmo anzi forse dire sospesa nel tempo, un'atmosfera magica e fiabesca, elegante e raffinata.

Acquistare un mobile antico significa però soprattutto darsi completamente ad esso, come in una storia d'amore il mobile diventa parte di noi e noi di lui, dobbiamo prendercene cura, accudirlo come fosse un essere vivente, fare in modo che possa diventare più bello e che la sua vita possa essere quanto più longeva possibile.

Proprio per questo motivo l'acquisto di un mobile antico deve essere fatto con molta attenzione. Il naso, l'intuito, la capacità di immaginare quel mobile nel nostro contesto abitativo sono importanti ma non sono niente senza un pizzico di prudenza che possa metterci in guardia contro gli antiquari meno affidabili, contro coloro che vogliono rifilarci cioè delle copie e dei falsi, e che possano farci capire a prima vista se quello che stiamo per fare è davvero un affare che vale la pena di intraprendere.

Un mobile antico deve essere osservato con cura e solo a quel punto può essere scelto, una scelta che deve accettare ogni suo pregio ma anche ogni suo difetto nonché tutti gli sforzi che sarà necessario mettere in atto per riportare eventualmente alla luce la sua naturale bellezza. Non sempre infatti i mobili antichi ci vengono venduti già restaurati e sono comunque sempre soggetti ad opere di manutenzione continua, dopotutto si tratta di mobili che hanno visto lo scorrere di secoli e secoli.

Non è tutto, i mobili antichi devono anche saper essere inseriti nelle nostre case. È inutile infatti decidere di acquistare un mobile antico di grande pregio se poi non si ha la minima idea di come inserirlo in casa. Non è certo come comprare un gioiello che può essere eventualmente indossato solo in occasioni speciali, il mobile antico sarà sempre lì nella nostra abitazione a ricordarci della nostra mancanza di gusto e di fantasia. Lasciate allora che la vostra immaginazione corra lontano al momento dell'acquisto, che possa figurarsi quel mobile in ogni stanza in modo che possiate scoprire qual'è il posto perfetto per lui. E ricordate di diffidare da coloro che vi dicono che i mobili antichi possono essere inseriti solo in case-museo arredate completamente con mobili della stessa tipologia, i mobili antichi possono essere infatti inseriti ovunque, anche nella case arredate con mobili moderni e di design, purché ovviamente si abbia un minimo di gusto e di estro da fare entrare in gioco.